La cottura degli alimenti passa anche per le pentole in terracotta.

Materiale inorganico non metallico, duttile in natura e rigido una volta cotto, la terracotta è una ceramica composta di argilla, feldspati, silice, quarzo, ossidi di ferro e alluminio.

La sua caratteristica di isolante termico la rende adatta alle cotture a fiamma bassa senza sbalzi di temperatura, grazie alla proprietà degli utensili di scaldarsi molto lentamente, cedendo calore in un tempo più lungo rispetto agli altri materiali. Ecco allora che la cottura nelle pentole in terracotta di tutti quei cibi che richiedono un riscaldamento graduale e uniforme, come legumi, risotti, minestroni di verdure e stufati di carne, risulta la scelta ideale.

0000119_le-umidiere_600
ShowImage.ashx
0000120_le-marmitte_600
PENTAX Image
_D3C6775
Cottura-dei-legumi